Indirizzo
Via Europa, 4/6a, 20020 Magnago (MI) – ITALY
Tel.
+39 0331 329192
E-mail
info@elettromeccanicaceba.it

OPCS: un nuovo boost all’automazione industriale

Si chiama    la piattaforma di C.E.B.A. per il controllo della produzione aziendale.
Risposta tecnologica alle richieste dell’Industria 4.0, OPCS è uno strumento di analisi ormai indispensabile per la gestione ottimizzata del processo produttivo.

OPCS: attraverso i dati e verso la produttività
Produttività, eliminazione dell’errore umano, semplificazione dei processi. Questi sono i vantaggi immediati derivanti da OPCS, software customizzato e flessibile che si adatta alle dimensioni, tipologia ed esigenze di ogni azienda.

OPCS, raccoglie i dati di produzione registrandoli in modo continuo o ad intervalli e li gestisce in tempo reale, immagazzinando i valori misurati in una memoria locale.

Soluzione adattabile ad ogni macchina
OPCS permette un’implementazione migliorativa del sistema gestionale, ed è installabile su qualunque computer dotato di Microsoft Office e connesso alla rete aziendale.

Un’azienda interconnessa è un’azienda produttiva
Come OPCS riesce ad aumentare la produttività dell’azienda? Efficientando i processi e mettendo a disposizione degli operatori un numero superiore di dati e una modalità di lettura più agevole che permette loro di effettuare diagnosi predittive e agire sempre in modo mirato e con tempistica perfetta.

Un dialogo da remoto
La presenza fisica dell’operatore non è più indispensabile sempre. Molti interventi sui macchinari, sia nella quotidiana operatività, sia in caso di interventi di manutenzione ordinaria e/o straordinaria, possono essere svolti anche da sedi differenti grazie ad uno strumento di connessione come OPCS.

Dai nostri uffici, da remoto, possiamo “visionare” in tempo reale lo stato del processo ed intervenire, o suggerire azioni correttive, in caso di necessità.

Aumento della sicurezza
La supervisione dei processi anche da remoto permette di aumentare il livello di sicurezza dell’impianto, grazie ad una interpretazione continua e centralizzata del dato, che diviene ora più comprensibile e meglio interpretabile nelle sue correlazioni con tutti gli altri dati.

I vantaggi dell’interconnessione informatica
Con l’adeguamento all’Industria 4.0, nelle aziende è cresciuta l’“interconnessione” cioè si è avuta un’evoluzione delle tecnologie digitali in funzione di una maggiore cooperazione tra impianti, persone e informazioni, sia dentro l’azienda che lungo la catena del valore.

Eventuali debolezze nella digitalizzazione del sistema produttivo possono essere risolte gradualmente, grazie ad una integrazione parziale e progressiva dei nuovi sistemi di automazione e a vantaggio anche dell’ambiente, visto che la digitalizzazione dei processi comporta anche, tra i numerosi vantaggi, l’eliminazione quasi totale della carta nella gestione dei dati

L’utilizzo di OPCS ne è un esempio.

Ora non resta che provare.


news-giugno.jpg